20 novembre 2017

STORIA

23 Apr 1963: la motonave traghetto “Ghisallo”, terza della serie “Stelvio”, viene impostata nel cantiere NLC di Dervio dalla ditta Breda di Venezia.

28 Giu 1964: il “Ghisallo” entra in servizio sulle rotte del centrolago.

Contemporaneamente all’entrata in servizio della “Ghisallo” la vecchia e ormai superflua autochiatta “Tremezzina” viene trasformata in battipalo.

Viene leggermente aggiornata negli anni ’80, ricevendo nuove vetrate ed alcune nuove dotazioni di bordo, tra cui il radar.

1999: riceve il nuovo schema cromatico della NLC, opera viva rossa, parabordo blu scuro, nome in lettere dorate. E’ l’unica delle serie “Stelvio” ad aver ricevuto questa veste cromatica, finora.

marzo 2016: due uomini, tra uno un indipendente della navigazione laghi, tentano di rubare gasolio dalla Ghisallo.

SCHEDA TECNICA

Tipo Natante   Motonave Traghetto
Costruttore   Cant.Breda, Venezia
Anno Varo   1964
Anno Rimodernamento   –
Stato Attuale   In servizio
DIMENSIONI
Lunghezza   39,60 mt
Larghezza   6,70 mt
Immersione   1,58 mt
Dislocamento P.C   197,00 t
Stazza Lorda   199,36 t
PORTATA
Posti a Sedere   108
Posti in Piedi   77
Posti Seduti al Coperto   38
Posti Pranzo   –
Portata Totale   185 + 13 auto
Equipaggio   5
APPARATO MOTORE
Costruttore   Fiat-Aifo
Modello   8210H
Potenza Unitaria   220 CV
Combustibile   Nafta
Numero Motori   2
Potenza Complessiva   440 CV
PROPULSIONE
Tipo   Eliche Fissa
Numero   2
Inversione   Al Motore
PRESTAZIONI
Velocità   23 km/h
Consumo Medio   2,94 kg/km
DOTAZIONI DI BORDO
Cucina   No
Bar   No
Toilette(s)   2
Radar   Sì
Aria Condizionata   No
Biglietteria   Sì
Servo-Timone   Sì
Sala da Ballo   No