Condividi

Dieci compagni declinano l’invito a fare un’offerta per assicurare il Patria. Tre sole proposte, siglato il contratto (premio di 11.400 euro per un anno). Ma quando il piroscafo tornerà a navigare?

2La Provincia ci ha provato con avanzando una dozzina inviti ad altrettante compagnie assicurative. Ma solo tre di queste (Groupama, Italiana Assicurazioni e Lloyd’s di Londra) hanno risposto trasmettendo a Villa Saporiti un’offerta. Le altre hanno declinato giudicando la copertura assicurativa del piroscafo Patria «un rischio on gradito». La Provincia ha scelto l’offerta di Groupama: un anno di contratto, premio di 11.400 euro e massimale di 3,5 milioni. Ma quando rivedremo navigare il Patria (da mesi ormeggiato a Villa Olmo)?

La Provincia di Como