23 settembre 2017

STORIA

Nel 1921 il necessario rinnovamento della flotta fu affidato all’Ing. Ernesto Canobbio,
il quale intuì la necessità di aumentare lo spazio per i passeggeri, riducendo contemporaneamente il personale viaggiante e quindi i costi,
e iniziò un’attività di trasformazione dei piroscafi piccoli e medio/grandi
in motonavi a Elica. Nel 1923 tale operazione fu compiuta, e Baldo, Mocenigo,
Angelo Emo,ed anche il piccolo Garda (1885), vennero trasformati in eleganti motonavi mezzosalone a elica.

Maggio 2015: il battello affonda per mezzo. è stata recuperata.

È in posizione 45.544227,10.565704

SCHEDA TECNICA

Tipo Natante Piroscafo
Costruttore
Anno Varo 1895
Anno Rimodernamento
Stato Attuale
DIMENSIONI
Lunghezza 42,32 mt
Larghezza
Immersione
Dislocamento P.C
Stazza Lorda
PORTATA
Posti a Sedere
Posti in Piedi
Posti Seduti al Coperto
Posti Pranzo
Portata Totale 370
Equipaggio
APPARATO MOTORE
Costruttore
Modello
Potenza Unitaria
Combustibile
Numero Motori
Potenza Complessiva
PROPULSIONE
Tipo
Numero
Inversione
PRESTAZIONI
Velocità
Consumo Medio
DOTAZIONI DI BORDO
Cucina
Bar
Toilette(s)
Radar
Aria Condizionata
Biglietteria
Servo-Timone
Sala da Ballo