Condividi

Anche Verbania e Ghiffa si aggiungono alla lista dei sette comuni della sponda piemontese del lago che aderiscono a “Conosci il tuo lago” convenzione,

su proposta avanzata dalla Navigazione Lago Maggiore, riservata ai cittadini residenti nel territorio comunale ai quali verranno applicati sconti di circa il 20% sui biglietti ordinari passeggeri – di sola andata ed andata e ritorno senza fermate intermedie – e sui biglietti di libera circolazione rispetto al prezzo normale. Lo sconto varrà su tutte le tratte del lago dal 24 aprile al 31 dicembre 2016, non è cumulabile con altre iniziative e/o facilitazioni tariffarie e non è valido sui servizi speciali e sulle crociere.

Abbiamo aderito – afferma l’assessore verbanese all’ambiente Laura Sauperche si tratta di un progetto con diverse valenze: incentiva la mobilità dolce e sostenibile, valorizza la potenzialità paesaggistica del lago anche per spostamenti più frequenti e non solo per turismo, può ampliare la platea dei fruitori grazie agli sconti praticati.
Consideriamo davvero molto positivo che un’Azienda a gestione governativa si apra al territorio e dialoghi con le amministrazioni locali, incentivando in tal modo l’utilizzo del servizio pubblico di navigazione di linea come mezzo integrativo alla viabilità stradale, contribuendo a ridurre l’inquinamento ambientale ed il sovraffollamento dei parcheggi;

La convenzione, in via sperimentale per l’anno 2016 senza nessun costo per il Comune, consentirà l’applicazione di significative riduzioni”.

Per ottenere la riduzione sarà sufficiente presentare alla biglietteria Navimaggiore di uno degli scali del bacino italiano serviti dal servizio pubblico di linea un documento di identità attestante la residenza nei comuni che aderiscono che per il momento sono: Belgirate, Meina, Lesa (Unione dei Comuni del Vergante), Cannobio, Arona, Baveno, Stresa, Castelletto oltre ovviamente Verbania e Ghiffa.